Vai al menu principale- Vai ai contenuti della pagina[0] Home[H]

Homepage > CREARE E GESTIRE L'IMPRESA > Iscriversi al Registro Imprese

Iscriversi al Registro Imprese

II Registro delle Imprese è un pubblico registro nel quale si devono iscrivere gli atti e i fatti previsti dalla legge (art. 2188 c.c.).
Rappresenta l’anagrafe delle imprese: si trovano, infatti, i dati (costituzione, modifica, cessazione) di tutte le imprese con qualsiasi forma giuridica e settore di attività economica, con sede o unità locali sul territorio provinciale.

Soggetti obbligati all’iscrizione:

Sezione ordinaria
a) imprenditori individuali che esercitano un'attivita commerciale, cosi come definita dall'art. 2195 c.c.;
b) società in nome collettivo;
c) società in accomandita semplice;
d) società di capitali;
e) società cooperative;
f) società consortili;
g) consorzi con attività esterna;
h) gruppi europei di interesse economico;
i) aziende speciali di enti locali ex. L. 142/90;
j) consorzi tra enti locali ex. L. 142/90;
k) società estere con sede amministrativa/secondaria in Italia;
l) società estere con oggetto principale in Italia;
m) enti pubblici economici (aventi cioe per oggetto esclusivo o principale un'attivita commerciale).

Sezione speciale
a) imprenditori agricoli (art. 2135 c.c.);
b) piccoli imprenditori (art. 2083 c.c.);
c) società semplici.

Vengono inoltre annotate le imprese artigiane.
II D.Lgs. 96/2001 ha inoltre previsto l'iscrizione in una sezione speciale del Registro delle Imprese delle società tra avvocati.

Oltre all'iscrizione degli atti e dei fatti relativi ai soggetti di cui sopra, sono previsti:
1) l'iscrizione degli atti di trasferimento delle quote sociali di Srl (L. 310/93);
2) l'iscrizione degli atti di trasferimento della proprietà o del godimento dell'azienda (art. 2556 c.c., come modificato dalla L. 310/93);
3) il deposito dei bilanci (per i soggetti individuati dalla legge).

II Repertorio Economico Amministrativo (REA) è un'anagrafe che contiene notizie di carattere economico, statistico, amministrative, cosi come previsto dall'art. 8 , punto d) della L. 580/93 e dall'art. 9 del D.P.R. 581/95.

Come depositare le pratiche al Registro Imprese

Logo ComUnicaLe pratiche del Registro delle Imprese devono essere presentate esclusivamente per via telematica, attraverso la Comunicazione Unica.

Allo sportello è possibile depositare, tramite modelli cartacei, le pratiche riguardanti i soggetti solo REA (modelli R: es. associazioni, fondazioni etc...) ad esclusione degli uffici di rappresentanza di soggetti esteri.

Consulta le guide operative per il deposito delle pratiche telematiche, nella sezione Manuali.

Per informazioni sulla compilazione e l'invio delle pratiche telematiche di Comunicazione Unica, è possibile parlare con gli operatori del Contact Center.


Ultima modifica: 2/12/2014